QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Darfo Boario, pusher degli studenti a 17 anni. Denunciata dai carabinieri

venerdì, 26 gennaio 2018

Darfo Boario – Spacciava nei pressi di un istituto superiore di Darfo Boario (Brescia), identificata dai carabinieri e segnalata al tribunale dei minorenni. L’indagine era partita negli scorsi mesi, un fascicolo sullo spaccio davanti agli istituti scolastici e i carabinieri della stazione di Darfo hanno sentito numerosi ragazzi, che erano stati sorpresi a fumare spinelli all’esterno delle scuole e nei piazzali delle stazioni di bus e treni.

carabinieri caserma darfo 2

Ora i militari hanno colto in flagranza la minorenne, di origini indiane e residente in un paese della Bergamasca, che ha confessato. La 17enne è ritenuta una delle pusher di marijuana e hashish ai ragazzi di una delle scuole superiori di Darfo. La giovane – dopo la denuncia – è in attesa del provvedimento del tribunale dei minorenni per l’affidamento a una comunità di recupero.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136