QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Darfo Boario, la comunità di Fucine piange Elisa Gierotto

mercoledì, 20 dicembre 2017

Darfo Boario Terme – La frazione di Fucine e l’intera comunità di Darfo Boario Terme (Brescia) piange Elisa Gierotto, 34 anni, insegnante di scuola materna a Pisogne e madre di due figli in tenera età.

Elisa Gierotto è morta agli Spedali Civili di Brescia, dove era stata ricoverata da martedì scorso per le gravi ferite riportate nell’incidente accaduto vicino al garage di casa. Infatti la 34enne stava aprendo il cancello quando è stata schiacciata dalla sua auto. Subito soccorsa e trasportata d’urgenza con l’elisoccorso agli Spedali Civili di Brescia il suo cuore ha cessato di battere oggi.

Elisoccorso dagli Spedali Civili di Brescia

La comunità di Fucine di Darfo Boario aveva organizzato per questa sera una veglia di preghiera e la Messa per essere vicini a Elisa nella sua battaglia più importante. Il momento di preghiera sarà solo alle 21 e sarà in ricordo della giovane mamma. In tanti la conoscevano a Darfo e anche a Pisogne dove era apprezzata come maestra della scuola materna.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136