QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Incidente stradale mortale sulla statale del Tonale. Vittima un 60enne, altri due feriti

venerdì, 2 dicembre 2016

Esine – Terribile schianto sulla statale 42 del Tonale all’altezza di Esine (Brescia) con due auto (BMW con alla guida la vittima e Volkswagen Golf) e un furgone che si sono scontrati, provocando due persone ferite e una vittima.esine-mortale

Poco dopo le 7 si è verificato lo schianto e sul posto sono giunti i soccorsi inviati dal 112 NUE con di Bergamo l’automedica e un’ambulanza della Camunia Soccorso (immagine con i soccorritori), oltre all’elisoccorso. I vigili del fuoco hanno lavorato parecchio per estrarre dalle lamiere i feriti, una donna di 58 anni e un uomo di 63 anni, e la vittima, un 60enne, Maxim Florinet, operaio di origini romene residente a Cividale Camuno.

La statale 42, dal chilometro 72 al chilometro 82 è stata anche chiusa per quasi tre ore per permettere le operazioni di soccorso e il traffico è stato deviato tra Darfo Boario ed Esine sulla Provinciale, con ripercussioni sul traffico.

L’Anas – che ha istituito deviazioni in loco – ha effettuando con il suo personale, insieme a quello della Polizia stradale di Darfo Boario e i Vigili del Fuoco, tutte le azioni per il più rapido ripristino della normale circolazione. I carabinieri della Compagnia di Breno stanno seguendo le indagini per chiarire la dinamica del sinistro e accertare le responsabilità. Il magistrato di turno ha autorizzato la rimozione della salma del 60enne che è stata trasportata all’obitorio dell’ospedale di Esine a disposizione dell’autorità giudiziaria.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136