QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Darfo Boario, incendio tetto di una palazzina in via Gas: notte di lavoro per i vigili del fuoco. Edificio evacuato

lunedì, 10 ottobre 2016

Darfo Boario Terme – Il tetto di una palazzina di tre piani in via Gas, località Montecchio di Darfo Boario (Brescia), a pochi passi dalla statale 42 del Tonale, è andata completamente distrutta. L’incendio è divampato nella notte, poco dopo le 23.30 di ieri è giunta la richiesta d’intervento ai vigili del fuoco di Darfo Boario che sono giunti sul posto con alcune squadre e i rinforzi arrivati da Breno ed Edolo.

Vigili del fuoco

Le squadre dei vigili del fuoco hanno lavorato tutta notte per domare le fiamme e mettere in sicurezza l’edificio. Non ci sono state persone coinvolte, però l’immobile è stato dichiarato inagibile. Il tetto della palazzina – dove risiedevano due famiglie – è andato interamente distrutto. Sono in corso accertamenti da parte dei vigili del fuoco della sede permanente di Darfo Boario, per fare chiarezza sulle cause dell’incendio. All’origine potrebbe esserci il difettoso funzionamento della canna fumaria che ha poi provocato il rogo.

L’invito che giunge dai vigili del fuoco è – soprattutto in questo periodo e all’inizio della stagione fredda – di controllare il funzionamento di caldaie e canne fumarie per evitare episodi come quello accaduto nella scorsa notte.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136