QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad

Ad

Darfo Boario: furti all’isola ecologica, nei guai 13 operai ‘pubblici’ e di una cooperativa

giovedì, 11 gennaio 2018

Darfo Boario Terme – Tredici persone, tra cui dipendenti del Comune e di una cooperativa che lavora nel settore, sono indagati per furto aggravato e abuso di prestazione d’opera.

tribunale Brescia

I tredici operai, sfruttando la loro posizione e avendo accesso all’isola ecologica di Darfo Boario, prelevavano elettrodomestici, rame e materiale ferroso dalla struttura. Dopo alcune segnalazioni sono stati effettuati controlli mirati da parte della polizia locale di Darfo, coordinati dalla Procura di Brescia, ed è stata scoperta l’attività illecita.

I tredici, tra dipendenti pubblici e della cooperativa, sono stati iscritti nel registro degli indagati e devono rispondere di furto aggravato e abuso di prestazione d’opera.

Tra le persone nei guai c’è anche il dipendente comunale “furbetto del cartellino” licenziato lo scorso novembre oltre a due stranieri in forza alla cooperativa. La Procura ha finora contestato ai tredici operai una ventina di episodi.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136