QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Darfo Boario: arma clandestina in casa, i carabinieri arrestano 44enne

lunedì, 23 maggio 2016

Darfo Boario Terme – I carabinieri della stazione di Darfo Boario Terme (Brescia), hanno arrestato un 44enne, italiano, incensurato, residente nella cittadina camuna, per il reato di “detenzione illegale di arma clandestina”.

Il 44enne, nel corso di un controllo delle armi è stato trovato in possesso di una pistola lanciarazzi perfettamente funzionante, dotata di tromboncino in metallo di rudimentale fattura, priva di matricola e segni identificativi.

Lo stesso inoltre è stato denunciato per omessa denuncia di armi e omessa custodia di armi in quanto deteneva un fucile da caccia non denunciato e un altro fucile da caccia, regolarmente denunciato, risultava mancante. L’Autorità Giudiziaria ha convalidato l’arresto, rinviato il processo ad altra data e disposto la misura dell’obbligo di firma.

Temù carabinieri armi

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136