Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Controlli sulle strade in Valsugana: sei contravvenzioni “pesanti”, uno schianto dopo inseguimento dei carabinieri

lunedì, 26 dicembre 2016

Valsugana – In Valsugana negli ultimi tre giorni, ben 6 sono stati gli accertamenti etilometrici da parte dei carabinieri che, con la procedura di misurazione automatica, hanno decretato contravvenzioni “pesanti”.incidenti-auto

Oltre a ciò, l’ennesimo inseguimento: ancora una Golf Tdi, come qualche settimana fa, che a Pergine (Trento) ha tentato la fuga per non farsi identificare. Ancora una volta, l’inseguimento ha avuto un esito d’”impatto”: inversione ad “u” e scatto verso Baselga fino ad un muretto perimetrale all’altezza di Madrano. Incolumi il conducente-proprietario ed i due occupanti, tutti incensurati di Civezzano (Trento); semi-distrutta l’auto, ora sotto fermo amministrativo. Il motivo? Alcolemia pari a 1,24 g/l, oltre a violazioni del Codice della Strada.

Carabinieri impegnati non solo in servizio sulle strade ma anche ai mercatini (da Levico a Merano), in uniforme storica e non con la paletta in mano.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136