QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Controlli sulle strade e locali del Trentino, ritirate 7 patenti e 3mila euro di multe a bar e pub

lunedì, 9 febbraio 2015

Trento – Controlli sulle strade e nei locali pubblici. Identificate 360 persone  controllati oltre 180 i mezzi, ispezionati 8 locali pubblici, elevati circa 3mila euro di multe

Il Comando Provinciale Carabinieri di Trento ha disposto un servizio coordinato di controllo del territorio con l’obiettivo di contrastare la consumazione dei reati contro il patrimonio, lo spaccio delle sostanze stupefacenti, garantendo allo stesso teetilometro carabinierimpo un capillare controllo delle arterie stradali provinciali allo scopo di prevenire e reprimere le violazioni in materia di Codice della Strada L’intera provincia è stata così interessata dai servizi perlustrativi e da posti di controllo alla circolazione stradale con conseguente impiego di oltre un centinaio di militari che hanno pattugliato anche le zone più lontane dai centri abitati.

I risultati conseguiti: 8 locali pubblici ispezionati, elevate circa 2.000 euro di contravvenzioni per violazioni alle leggi speciali e circa 1000 euro l’importo delle contravvenzioni al codice della strada. 

DENUNCIATE 12 PERSONE  
A Cavalese nei pressi del piazzale delle scuole medie, a seguito di un controllo per prevenire la diffusione delle sostanze stupefacenti, sono stati identificati, da parte di una pattuglia del radiomobile, un minorenne e un 20enne, trovati in possesso rispettivamente di una dose di hashish. Nello stesso contesto è stata sequestrata a carico di ignoti una decina di grammi di hashish.

Invece a Spiazzo, i Carabinieri della locale Stazione hanno denunciato in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza alcolica, un 50enne del posto sorpreso alla guida della propria auto con l’elevatissimo tasso alcolemico di 3,4 g/l, ovviamente ritirata la patente di guida e sequestrata – per la confisca – l’automobile. I militari di Ledro hanno denunciato in stato di libertà, per guida in stato di ebbrezza alcolica, un 22enne del posto sorpreso con un tasso alcolemico di circa 1,4 g/l.

Il bilancio è di 7 patenti e 4 carte di circolazione, 15 le contravvenzioni al Codice della Strada elevate che hanno comportato la decurtazione di 130 punti patente, 1 veicolo sottoposto a sequestro, 2 invece i fermi amministrativi.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136