QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Controlli serrati dei carabinieri nel Bresciano: scoperti due furti. Il bilancio

martedì, 26 settembre 2017

Collio – Continuano i controlli da parte dei Carabinieri della Compagnia di Gardone Val Trompia. Questa volta è toccata alla zona dell’alta Valle, e nello specifico al Comune di Collio, dove in settimana è stato intensificato il numero delle pattuglie. Controllati due esercizi commerciali, 35 persone, 27 veicoli, ed elevate sanzioni al codice della strada per un ammontare di 5.300 euro.

carabinieri collioInoltre i militari della locale Stazione hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Brescia, un 34enne di Collio, resosi responsabile di due distinti furti in abitazioni, compiuti nel corso degli ultimi giorni in località Seggiovia, di quel comune.

Le attività investigative poste in atto permettevano di risalire all’identità del reo e di recuperare la quasi totalità della refurtiva, costituita da vari elettrodomestici del valore commerciale pari ad 1.500 euro, restituita successivamente ai legittimi proprietari.

Contestualmente è stata eseguita un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Brescia nei confronti di un 45enne originario di Gardone, resosi responsabile di ricettazione e porto abusivo di arma.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136