QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Controlli in locali e discoteche della Bassa Bresciana. Arrestati due giovani per spaccio

mercoledì, 26 agosto 2015

Brescia – Controlli discoteche e luoghi di aggregazione giovanile: 2 arresti. Prosegue l’attività di controllo delle discoteche e di altri  luoghi di aggregazione giovanile della Bassa Bresciana da parte dei militari della Compagnia Carabinieri di Verolanuova.

Nella notte fra il 22 ed il 23 agosto, a seguito dell’evento in una discoteca della Bassa, anche in virtù della collaborazione fornita dal personale di sicurezza della discoteca medesima, sono stati arrestati ducarabinieri spaccio cocainae cittadini italiani, entrambi 22enni, residenti nella provincia di Torino, per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio: i predetti sono stati infatti trovati complessivamente in possesso di 30 dosi di anfetamina e circa 14 grammi di hashish, in parte celata sulle rispettive persone e in parte custodita nell’autovettura di loro pertinenza parcheggiata all’esterno.

Trattenuti pertanto nella nottata nella camera di sicurezza della caserma carabinieri di Verolanuova, sono stati giudicati questa mattina per direttissima dal Tribunale di Brescia che, oltre a convalidare gli arresti, applicava ai due imputati la misura cautelare degli arresti domiciliari.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136