Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Controlli dei carabinieri sulle strade bresciane: il bilancio

sabato, 17 febbraio 2018

Salò - I Carabinieri della Compagnia di Salò, nella giornata di ieri, sono stati impegnati in una serie di controlli della circolazione stradale lungo le principali vie di comunicazione che attraversano il territorio ed in particolare la SS 45 bis, la S.P. 572, la S.S.237 e la S.P.3.

carabinieriNel corso dell’attività sono state controllate un centinaio di persone e relativi autoveicoli e sono stati effettuati controlli con l’etilometro ed effettuate alcune perquisizioni.

Particolare attenzione è stata posta alla verifica del rispetto del codice della strada la cui inosservanza, specie per quanto attiene al divieto di sorpasso, può comportare tragedie purtroppo quotidianamente documentate.

A fronte di una silente opera di prevenzione posta in essere dalle varie pattuglie dislocate sul territorio, sono state contestate numerose infrazioni al Codice della Strada e tra queste è stata ritirata una patente di guida poiché il conducente circolava con il documento scaduto, sono state rilevate quattro violazioni per superamento della linea longitudinale continua, nonché diverse violazioni per il mancato utilizzo delle cinture di sicurezza.

Nella maglia dei controlli è incappato inoltre un 60enne valsabbino che, nella mattinata di ieri, è stato fermato dai Carabinieri di Vestone lungo la S.P. 3 nel comune di Casto. L’uomo, in compagnia di un amico, è stato denunciato per ricettazione e contraffazione di marchi poiché trasportava a bordo del veicolo diversi articoli di vestiario taroccati destinati alla vendita.

Il passeggero è stato invece denunciato per violazione della normativa sulle armi poiché aveva al seguito due fucili di sua proprietà senza avere un titolo di polizia valido per il trasporto.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136