Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Controlli anti stragi della Polizia Stradale nel Bresciano: decurtati 80 punti dalle patenti

domenica, 9 ottobre 2016

Darfo Boario Terme – Controlli sulle strade del Bresciano la scorsa notte. Quattro pattuglie dei distaccamenti di Chiari, Darfo Boario e Desenzano hanno effettuato dei posti di blocco  con 56 veicoli fermati, 68 persone controllate e 8 si sono viste decurtare dieci punti dalle patenti. Gli automobilisti sono stati sottoposti al test dell’etilometro e otto sono risultati positivi al test dell’etilometro. In otto casi il test ha dato esito positivo: 5 giovani, tre dei quali tra i 23 i 27 anni e due oltre i 30 anni, e tre ragazze, si sono visti ritirare 10 punti patente a testa.

controlli-polizia-stradale 1

I controlli si sono svolti dall’una alle sette della scorsa notte nella zona di Franciacorta vicino alle discoteche e locali notturni. Nessuno dei conducenti superava il tasso di 1,50 g/l e quindi non c’è alcun rischio di sospensione della patente di guida da uno a due anni.

L’attività del Polizia Stradale di Brescia prosegue nella prevenzione delle stragi del sabato sera, nonostante le difficoltà della carenza di personale da un lato e dall’altro dai gruppi che sui social network e su whatsapp sono numerosi e contano sempre più iscritti, in cui gli automobilisti segnalano i posti di blocco così da aiutare altri automobilisti ad evitare i controlli.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136