QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Cloz: accende il camino e rimane ustionato. Gravissimo un 50enne

sabato, 8 febbraio 2014

Cloz – Altro incidente in Val di Non. Nel tardo pomeriggio un uomo di 54 anni è rimasto ustionato mentre stava accendendo il camino. L’incidente domenica è avvenuto alle 17.30 a Cloz, paesino dell’alta Val di Non.

Ambulanza notte 1

Secondo quanto finora ricostruito Luigi Cappello, cuoco, di Cloz, stava accedendo il camino nella sua abitazione in via Zaffoni e ha utilizzato una bottiglia da un litro e mezzo di alcol. Probabilmente c’è stato un ritorno di fiamma e l’uomo è rimasto ustionato su parte del corpo. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Cles e i medici del 118 di Trento che hanno stabilizzato il 54enne e poi in elicottero è stato trasportato al Centro grandi ustionati di Verona. Le sue condizioni sono gravi. Le forze dell’ordine hanno avviato gli accertamenti.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136