QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Cles: guida in stato di ebbrezza alcolica, tre patenti ritirate dai carabinieri

lunedì, 24 novembre 2014

Cles – I carabinieri della compagnia di Cles sequestrano droga e ritirano tre patenti per guida in stato di ebbrezza alcolica. Ancora patenti ritirate e segnalazioni al Commissariato del Governo per detenzione di droga: i militari della Compagnia di Cles, nel corso dei consueti controlli “su strada” eseguiti nelle valli del Noce, nell’ultimo fine settimana hanno ritirato tre patenti e segnalato all’Autorità di Governo un assuntore di sostanze stupefacenti.

Si sono visti ritirare la patente e sequestrare il veicolo guidato: due trentenni di TCarabinieri e polizia 1 (2)assullo sorpresi a condurre autovetture – per di più in orario notturno, circostanza che ne aggrava la condotta secondo il vigente Codice della Strada – con un tasso di alcolemia superiore ad 1 grammo/litro;  un ventiduenne trentino, che fatto registrare valori ben più alti della soglia minima tollerata ovvero un tasso di alcolemia di 2 grammi/litro.

Per i tre è ovviamente scattata pure la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Trento.
Un diciannovenne di Cles è stato infine trovato in possesso di due grammi di marijuana. Il ragazzo aveva con sé anche un grinder. All’atto del controllo l’occhio dei militari è caduto proprio su detto strumento, che è comunemente usato per sminuzzare lo stupefacente. Tale circostanza ha dato luogo ad una perquisizione che ha portato al rinvenimento dell’erba. Il giovane, che verrà segnalato al commissariato di Governo di Trento, rischia il ritiro del documento di guida, di quello abilitativo alla caccia ed all’uso di armi, del passaporto

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136