Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Cimon della Bagazza: escursionista ferita in quota, recuperata dal Soccorso Alpino. Grave

domenica, 18 dicembre 2016

Schilpario - Intervento nel pomeriggio sopra Schilpario (Bergamo), nella zona del Cimon della Bagozza, per un’escursionista rimasta ferita in seguito a una scivolata. Dopo la richiesta di soccorso, la Centrale operativa ha inviato l’eliambulanza, decollata da Brescia.

soccorso-alpino-in-quota

Il tecnico di elisoccorso del CNSAS Lombardo (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico) con il verricello ha recuperato la donna ferita, valutato dall’équipe medica con codice rosso, per il trasporto in ospedale, agli Spedali Civili di Brescia. In questi giorni è necessario mantenere alta la guardia, soprattutto in quota: la presenza di neve e ghiaccio, in particolare nei pendii all’ombra, può essere insidiosa. Non bastano i soli ramponi a garantire una buona sicurezza, bisogna sempre avere con sé anche la piccozza, per una maggiore stabilità sul terreno.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136