Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Cima d’Asta: Soccorso alpino trentino in azione per un escursionista scivolato in canalone ghiacciato

sabato, 7 gennaio 2017

Cima d’Asta – Oggi pomeriggio, alle 14,05, gli uomini del Soccorso alpino dell’Area operativa Trentino Orientale sono intervenuti, insieme all’equipaggio dell’elicottero di Trentino Emergenza per prestare soccorso a un giovane alpinista veneto scivolato per diversi metri lungo il Canalone dei Bassanesi, sulla parete Sud di Cima d’Asta, a quota 2600 metri circa.elisoccorso-soccorso-alpino-trentino

L’alpinista stava risalendo il pendio con i ramponi insieme ad altri due compagni (i tre stavano procedendo slegati) quando improvvisamente ha perso aderenza scivolando lungo il pendio particolarmente ghiacciato a causa delle bassissime temperature (circa – 10 gradi) e riportando dei traumi.

Subito i compagni di cordata hanno lanciato l’allarme, telefonando al Numero unico di emergenza. L’area operativa Trentino Orientale, d’accordo con il Numero unico di emergenza, ha chiesto l’intervento immediato dell’elicottero e di una squadra di tecnici del Soccorso alpino. Giunti sul posto i soccorritori hanno stabilizzato il ferito che è stato poi caricato con il verricello a bordo del mezzo aere e trasportato in ospedale. I compagni di cordata, illesi, sono stati accompagnati a valle dagli uomini del Soccorso alpino.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136