QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Chiuro, tenta il suicidio: salvata da agenti della Polizia di Stato

sabato, 28 ottobre 2017

Chiuro – Aveva già iniziato ad arrampicarsi sulla balaustra del ponte di Castionetto, nel comune di Chiuro, nel disperato tentativo di togliersi la vita, gettandosi nel vuoto: per fortuna, è stata bloccata da una pattuglia della Polizia di Stato prontamente intervenuta.

Protagonista del triste episodio una donna, di Sondrio, già in cura per problemi psichici, le cui ricerche erano scattate nella serata di ieri a seguito della segnalazione giunta sul 112 da un operatore sanitario, cui la stessa donna aveva confidato di volerla fare finita, gettandosi dal ponte di Castionetto.

Così gli agenti della Squadra Volante della Questura cittadina, giunti sul posto in pochi minuti, dopo aver localizzato la donna proprio mentre era sul porre in essere il gesto, l’hanno bloccata, affidandola, dopo opera di persuasione, alle cure dei sanitari.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136