Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Chiavenna sotto shock per l’omicidio De Stefani

martedì, 23 gennaio 2018

Chiavenna – La cittadina di Chiavenna è sconvolta per l’omicidio di Giuseppe De Stefani, 62 anni, ucciso e dato alle fiamme alcuni giorni fa in Thailandia. Giuseppe De Stefani, dopo essere rimasto vedovo, aveva raggiunto il figlio nel Paese del Sud Est asiatico e aveva una nuova compagna.

Farnesina 1

La polizia thailandese della provincia di Phichit lo ha identificando per un tatuaggio sulla gamba parzialmente bruciata. All’origine dell’efferato omicidio ci sarebbero motivi passionali. La polizia è ancora sulle tracce della thailandese Rujira Eiumlamai, 38 anni, ex compagna di De Stefani, per ricostruire l’accaduto. Fonti della Farnesina rendono noto che l’ambasciata d’Italia a Bangkok, in stretto raccordo con il ministero degli Esteri, segue con attenzione il caso De Stefani.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136