Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Chiavenna, omicidio De Stefani: primo arresto in Thailandia

lunedì, 29 gennaio 2018

Chiavenna – Primo arresto per l’omicidio di Giuseppe De Stefani, il 62enne ucciso il 19 gennaio in Thailandia. Le forze dell’ordine tailandesi hanno fermato Amaury Rigaux, il francese 34enne ricercato assieme all’amante ed ex fidanzata della vittima, la thailandese Rujira Iamlamai. Il francese è stato fermato in un bosco della provincia di Kamphaeng Phet. Finora è sfuggita all’arresto l’ex fidanzata. Secondo l’accusa De Stefani sarebbe stato mutilato e ucciso. Determinate sarà l’interrogatorio previsto nelle prossime ore.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136