QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Chiari, spaccio di droga: arrestati dai carabinieri un bresciano e un bergamasco

domenica, 13 novembre 2016

Rovato – Una pattuglia dell’Aliquota Radiomobile di Chiari, impegnata in un servizio di controllo alla circolazione stradale, ha fermato un’autovettura con a bordo due persone. Il conducente di 45 anni, originario di Brescia, ed un altro, 36enne, di Bergamo. Poiché all’atto del controllo i due hanno dato segni di irrequietezza, i militari, insospettitisi, hanno proceduto ad ispezionare il veicolo e hanno trovato subito a terra un involucro con all’interno un panetto di hashish del peso di circa 100 grammi.

carabinieri controlli notturni

I Carabinieri a quel punto hanno eseguito la perquisizione personale dei due fermati e rinvenivano addosso ad un di loro un altro grosso panetto di hashish dello stesso peso, oltre a contanti, pari a 570 euro, considerata provento di pregressa attività di spaccio. Droga e denaro sono stati posti sotto sequestro, mentre i due giovani sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza della caserma di Chiari per essere poi accompagnati in tribunale a Brescia dove sono stati convalidati gli arresti.

I loro avvocati hanno chiesto i termini a difesa, rimessi in libertà i due italiani dovranno presentarsi in caserma tutti i giorni fino alla data della prossima udienza.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136