QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Iseo: Carabinieri Forestali sorprendono cittadino che aveva abbattuto volpe con fucile da caccia: denunciato, rischia due anni di carcere

mercoledì, 10 maggio 2017

Iseo – Nella giornata di ieri, in località Pilzone, i militari in forza alla Stazione Carabinieri Forestale di Iseo, hanno sorpreso in flagranza di reato un cittadino residente a Berlingo che aveva appena abbattuto una volpe mediante l’utilizzo di un fucile da caccia.

carabinieri forestaliIl soggetto, infatti, è stato colto dai militari ancora in possesso della carcassa del malcapitato animale, pertanto è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria a piede libero per il reato di cui all’art. 544 bis “uccisione di animale”, ed ora rischia fino a due anni di reclusione.

Inoltre i militari all’atto dell’accertamento hanno verificato che il cittadino di Berlingo era, tra l’altro, anche non titolare di licenza di porto di fucile e di conseguenza procedevano al sequestro dell’arma, un fucile sovrapposto cal. 12 marca Beretta, 3 cartucce, il bossolo usato per l’abbattimento dell’animale; nonché lo hanno denunciato anche per detenzione illecita di armi e munizioni art. 2 legge 895/67 reato per il quale è prevista la reclusione da uno a otto anni e la multa da 3.000 euro a 20.000 euro.carabinieri forestal


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136