Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Carabinieri di Desenzano: intensificati i controlli del territorio. Il bilancio

lunedì, 1 gennaio 2018

Desenzano – I carabinieri della compagnia di Desenzano del Garda intensificano i controlli in coincidenza delle festività di fine dicembre. L’avvicinarsi delle festività di dicembre, di Natale e capodanno, immancabilmente comporta un aumento del traffico serale e notturno e, tendenzialmente, della microcriminalità che tali opportunità non si fa sfuggire.

carabinieri controlli largeI carabinieri della Compagnia di Desenzano del Garda hanno quindi predisposto una serie di servizi mirati per il controllo del territorio, e rafforzato le attività investigative, producendo significativi risultati.

In particolare, nella scorsa nottata, sono stati impiegati numerosi equipaggi in un selettivo controllo alla circolazione stradale in cui 25 veicoli sono stati  controllati e 75 persone identificate, sei le patenti ritirate, che aggiunte a quelle ritirate a Natale porta il numero complessivo a 13.

6 sono state le persone denunciate per guida in stato di ebbrezza alcolica ed una per rifiuto di sottoporsi ad esame tossicologico. Una persona, invece, è stata denunciata per spaccio di sostanze stupefacenti.

Sabato 30 dicembre, è stato tratta in arresto un cittadino marocchino, per furto presso un centro commerciale di Lonato. Dopo la convalida dell’arresto, il giudice ha disposto l’obbligo di dimora nel comune di residenza. Giovedì 28 dicembre, invece, i militari della Stazione di Calcinato hanno denunciato un quarantenne di Bedizzole per ricettazione. Presso l’abitazione di quest’ultimo, i carabinieri hanno sequestrato varie bottiglie di liquori dal valore complessivo di 5.000 euro risultate provento di attività illecita.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136