Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Canazei, ritrovato dai carabinieri turista della Repubblica Ceca scomparso

lunedì, 26 febbraio 2018

Cavalese – I carabinieri trovano un turista scomparso. Nel primo pomeriggio di ieri Jan Kovarinsky, 39anni, cittadino della Repubblica Ceca, in soggiorno per vacanze invernali all’Hotel Arnica di Alba di Canazei (Trento), si rivolgeva alla stazione carabinieri del luogo, per segnalare che dalla serata precedente non aveva avuto più notizie del fratello Michael, di poco più giovane, con il quale era in vacanza in Val di Fassa. Quest’ultimo, affetto da disturbo di “Bipolarismo”, si era allontanato dall’albergo di villeggiatura già dalla serata del sabato 24 febbraio, facendo perdere di fatto le proprie tracce.carabinieri cavalese predazzo

Ricevuta la segnalazione di scomparsa, i Carabinieri della Stazione di Canazei, sotto la direzione del Comandante Luogotenente Gianpaolo Saggese, davano attuazione immediata al piano di ricerca persone scomparse, attivandosi nelle ricerche del soggetto con il personale del Soccorso Alpino della Val di Fassa, dei Vigili del Fuoco Volontari dell’Alta Val Di Fassa supportati nelle ricerche anche da una unità cinofila molecolare del soccorso Alpino e della Polizia Locale di Fassa.

Le ricerche, nel tardo pomeriggio di domenica, davano esito positivo, in quanto lo scomparso, in stato confusionale ma in buone condizioni generali di salute, veniva ritrovato in Canazei da personale della Polizia Locale di Fassa ed accompagnato, a titolo precauzionale, presso l’Ospedale di Cavalese per un ulteriore controllo clinico.

Al termine dell’episodio il fratello dello scomparso ha voluto esprimere la sua gratitudine a tutti gli operatori delle forze di polizia e di soccorso che si sono prodigati nelle ricerche del congiunto.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136