QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Caldonazzo: rubò sedia speciale a disabile, 20enne denunciato dai carabinieri

lunedì, 20 febbraio 2017

Caldonazzo – Individuato uno dei ladri di una sedia a rotelle, avvenuta nel centro storico di Caldonazzo (Trento). L’episodio è stato ricostruito dai  carabinieri della locale stazione: il 2 giugno 2016, in piazza vecchia a Caldonazzo un pensionato, di 56 anni, diversamente abile, residente nel paese del Trentino, aveva lasciato la propria sedia speciale nel posto pubblico assegnatogli. Al ritorno non ha più trovato la sedia a rotelle. Carabinieri - foto nuova10

Subito si pensò a un “brutto” scherzo, più che a un furto o a una cattiveria e il 6 giugno scorso  i vigili del fuoco l’hanno ritrovata nel greto del Centa, in località Pineta, scaraventata lì a sfregio per essere distrutta. Un ignobile vandalismo, con aggiunta del danno da 500 euro (non assicurati).

Al termine di controlli incrociati con numerosi elementi tecnici, i carabinieri della stazione di Caldonazzo hanno finalmente riconosciuto e denunciato uno dei correi, un 20enne di origini nordafricane, ben trapiantato nelle zone adiacenti Caldonazzo. Le indagini non sono concluse, visto che altre tre persone erano coinvolte con il 20enne.

Prima della chiusura delle indagini gli altri 3 correi, dovrebbero fare il bel gesto di scuse spontanee, per questa vergognosa maleducazione ingiustificabile di tale gravità da non poter essere considerata una mera bravata.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136