Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Brunico, sequestrate dalla Finanza 9mila litri di birra

sabato, 17 marzo 2018

Brunico – Prosegue l’attività di controllo della Guardia di Finanza di Bolzano sui traffici di prodotti in evasione d’imposta. Dopo il sequestro di 700 litri di birra avvenuto la scorsa settimana alla barriera di Vipiteno (Bolzano), i militari della Compagnia delle Fiamme Gialle di Brunico, nel corso di un servizio per il contrasto al contrabbando, hanno individuato, nella località San Lorenzo di Sebato, un veicolo tipo autoarticolato con targa croata che trasportava, per conto di una società austriaca, circa 9.000 litri di birra.Guardia di Finanza Bolzano

In assenza della documentazione sul pagamento dell’imposta di fabbricazione, la cosiddetta accisa, ovvero il legittimo trasporto in sospensione d’imposta i finanzieri hanno proceduto quindi al sequestro dell’intera partita di birra e dell’autoarticolato nonché alla denuncia a piede libero di quattro persone, l’autista del mezzo, di nazionalità croata e tre amministratori della ditta austriaca venditrice di birra.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136