QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Bresciano arrestato dalla Polizia di Como per molestie su bimba

mercoledì, 31 gennaio 2018

Brescia – Gli agenti della Squadra Mobile di Como hanno arrestato un 50enne, nato a Rovato e residente a Brescia per aver compiuto atti sessuali a danno di una bambina di quattro anni, figlia di una coppia di amici. Le indagini erano scattate nell’ottobre 2017, quando alla questura di Como si erano presentati i genitori della bambina preoccupati e raccontando che da tempo frequentavano una coppia di amici, conosciuta ai tempi dell’università, con la quale trascorrevano spesso i fine settimana, avendo bambine della stessa età.

La coppia aveva riferito di aver notato che l’amico aveva attenzioni nei confronti della figlia: soprattutto nell’ultimo incontro aveva avuto atteggiamenti sospetti. Padre e madre avevano parlato con la bambina la quale aveva riferito che l’uomo l’aveva molestata. Gli agenti della Polizia di Stato hanno raccolto testimonianze e perquisito l’abitazione dell’indagato: nel telefono cellulare file multimediali di carattere pedo-pornografico. Oggi l’uomo è stato arrestato.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136