Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Brescia: sorpreso a rubare, i carabinieri arrestano ladro quarantenne

lunedì, 22 maggio 2017

Brescia – È stato sorpreso in flagranza il ladro arresto stamane dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Brescia. L’uomo, italiano quarantenne, era entrato all’interno di un complesso residenziale di via Ziziola intrufolandosi in tre attività commerciali, danneggiando apparecchiature informatiche e suppellettili. I suoi movimenti non sono passati inosservati al personale di vigilanza che ha subito allertato  i Carabinieri.

carabinieriI militari, intervenuti prontamente, hanno bloccato le varie vie di uscita, fermando il ladro mentre era intento ad asportare, da un contenitore, la somma di 230 euro in monete da 1 e 2 euro.

La refurtiva è stata restituita ai legittimi proprietari. L’uomo, espletate le formalità di rito, è stato accompagnato in Tribunale per essere giudicato in data odierna mediante rito direttissimo. Arresto convalidato.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136