QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Brescia: esplosione bomba davanti alla Polgai. Rolfi: “Vicinanza a Polizia”

venerdì, 18 dicembre 2015

Brescia – Indagini a tutto campo dopo l’esplosione di una bomba rudimentale in città.  Intorno alle metà di novembre, su internet è stato fatto circolare un documento dal titolo ‘Prigioni greche per una nuova posizione di lotta dell’ insurrezione anarchica per un dicembre nero. Nel documento si faceva riferimento a «un mese di azioni coordinate per conoscerci tra noi, uscire in strada e distruggere le vetrine del grandi magazzini, occupare scuole, università e municipi, distribuire testi che diffonderanno un messaggio di ribellione». Nel documento si invitava a «piazzare ordigni esplosivi contro fascisti e padroni, esporre striscioni su ponti e strade, sommergere le città di manifesti e volantini, far saltare le case dei politici, lanciare molotov contro la polizia». Un invito, quello «per un dicembre nero» che potrebbe ricollegarsi all’esplosione, la notte scorsa, di un ordigno rudimentale (una pentola a pressione riempita di polvere da sparo) davanti alla sede della Polgai di Brescia. La campagna «Dicembre nero», nelle intenzioni del promotore, dovrebbe servire come “detonatore della ripresa dell’insurrezione anarchica dentro e fuori le prigioni”.

“Esprimo vicinanza alla Polizia di Stato e ai ragazzi e alle ragazze della Polgai, che rappresenta un luogo storico di formazione e preparazione all’attività di poliziotto, oltre che un motivo d’orgoglio per la nostra città. C’è la massima fiducia negli inquirenti, ai quali va richiesta accuratezza e celerità nel rintracciare il colpevole.Fabio Rolfi

A Brescia, la notizia di una bomba, seppur rudimentale e per fortuna senza vittime, non può che far particolarmente male, proprio per le vicende storiche che la nostra gente ha vissuto.” Questo il commento di Fabio Rolfi, vice capogruppo leghista a Palazzo Pirelli, in merito all’esplosione avvenuta questa notte davanti alla sede della Polgai di Brescia.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136