Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Brescia, è morto il 33enne coinvolto nell’incidente ferroviario in via Ziziola

sabato, 28 gennaio 2017

Brescia – E’ morto dopo poche ore il suo arrivo al Poliambulanza il 33enne, di origine brasiliane, che all’alba è rimasto coinnvolto in un incidente ferroviario. Sono in corso accertamenti per chiarire le cause.

All’alba l’autista 33enne ha sfondato le sbarre ed è stato travolto da un treno a Brescia. L’incidente è avvenuto all’altezza del passaggio a livello di via Ziziola.

ambulanza notte1

Il terribile schianto – al vaglio degli agenti della Polfer di Brescia – è avvenuto attorno alle 6,08, sul posto sono giunte ambulanze e vigili del fuoco, l’autista – 33 anni – è stato estratto dalle lamiere e trasportato in gravissime condizioni al Poliambulanza di Brescia, dove è spirato poco dopo.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136