QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Brescia, confermata la condanna all’ergastolo per Bossetti

martedì, 18 luglio 2017

Brescia – Confermata la condanna all’ergastolo di Massimo Bossetti, il muratore bergamasco accusato dell’omicidio di Yara Gambirasio. I giudici della Corte d’Assise d’Appello di Brescia hanno letto la sentenza poco dopo mezzanotte e confermato il giudizio di primo grado.

tribunale Brescia

I difensori di Bossetti, gli avvocati Claudio Salvagni e Paolo Camporini, subito dopo la lettura della sentenza hanno annunciato il ricorso in Cassazione. “E’ scontato – dicono – il ricorso in Cassazione, abbiamo assistito alla sconfitta della giustizia”. invece sono soddisfatti gli avvocati di parte civile: “Giustizia è stata fatta”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136