Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Borno: paura per l’incendio in casa, anziana intossicata dal fumo

mercoledì, 17 febbraio 2016

Borno (Al.Pa.) – E’ ricoverata all’ospedale di Esine (Brescia), l’anziana che è rimasta intossicata dall’incendio scaturito nella sua abitazione in via Rivadossi a Borno (Brescia). Nella tarda serata di ieri – attorno alla 21.40 – è giunta la richiesta d’intervento al 112 NUE e sul posto sono giunte due squadre dei vigili del fuoco di Darfo Boario e una dai vigili del fuoco di Breno, oltre a un’ambulanza del 118.

Si temeva il peggio, visto che il fumo aveva avvolto l’abitazione a tre piani dove viveva la donna di 88 anni. I vigili del fuoco di Darfo Boario hanno fatto irruzione nella camera da letto, soccorso la donna  che poi in ambulanza è stata trasportata all’ospedale di Esine. Le sue condizioni non sono gravi, ma è stata trattenuta per accertamenti.

Vigili del fuoco Edolo

I vigili del fuoco hanno poi individuato l’origine del rogo, partito da un corto circuito che ha innescato l’incendio di una catasta di legna e successivamente il fumo ha raggiunto l’appartamento al piano terra dove vive l’anziana. Oltre ai soccorsi e a spegnere l’incendio i vigili del fuoco hanno  messo in sicurezza l’abitazione, per evitare un’eventuale ripartenza del rogo.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136