QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Borno, dopo la denuncia di un giovane proseguono le indagini sui vandalismi di Capodanno

mercoledì, 8 gennaio 2014

Borno – Una denuncia e altri quattro giovani che tremano per quanto accaduto la notte di San Silvestro. E’ stato identificato un 19enne, residente in provincia di Milano è stato denunciato per i vandalismi avvenuti nella piazza centrale del paese dell’altopiano camuno e adesso sarà il Gip a decidere il provvedimento nei suoi confronti. L’indagine della polizia locale e dei carabinieri, che quella notte erano a supporto in paese, ha portato a identificare una persona. Accertamenti verranno compiute nelle prossime ore anche su altri giovani del gruppo che nella notte di San Silvestro hanno rovesciato i cassetti dell’immondizia e con petardi e razzi devastato la fontana nel centro storico del paese.  I vandalismi costeranno caro al giovane. Infatti il sindaco del paese Vera Magnolini ha già annunciato che intende costituirsi parte civile nell’eventuale processo, oltre naturalmente al risarcimento dei danni subiti.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136