QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Bolzano, elisoccorso: quasi 3mila interventi nel 2016

martedì, 27 giugno 2017

Bolzano - La Giunta provinciale ha approvato il consuntivo 2016 e il bilancio di previsione 2017 del Servizio di elisoccorso provinciale. Lo scorso anno sono stati effettuati 3mila interventi.

elicottori Bolzano

Il Servizio di elisoccorso provinciale ha fatto registrare nel 2016 un aumento degli interventi (più 3,21%) che hanno comportato un costo di oltre 8 milioni di euro. Si tratta di un importo lordo, che al netto delle quote versate dagli utenti e dalle assicurazioni comportano per la Provincia una spesa di circa 4 milioni. Il finanziamento per il 2017 che la Provincia garantisce all’associazione “HELI Flugrettung Südtirol – Elisoccorso Alto Adige”, incaricata di assicurare il servizio, è pari a 8,312 milioni di euro. Il finanziamento consuntivo e quello preventivo sono stati approvati oggi dalla Giunta provinciale su proposta dell’assessora Martha Stocker e non sono comprensivi di una eventuale effettuazione di voli notturni. In media il servizio di elisoccorso in Alto Adige fa registrare 8 interventi con 309 minuti di volo al giorno.

“Il servizio di elisoccorso funziona molto bene, con attrezzature adeguate e costi relativamente inferiori rispetto ad altre realtà vicine”, ha osservato il presidente Kompatscher. Oltre ai due Pelikan dell’associazione è operativo in Alto Adige anche un terzo elicottero dell’Aiut Alpin Dolomites, l’organizzazione di soccorso alpino con base a Pontives/Laion. Il servizio stagionale dell’Aiut Alpin Dolomites è affidato direttamente dall’Azienda sanitaria provinciale, che provvede anche alla rendicontazione dei costi sostenuti.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136