QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Bolzano, avvicendamento ai vertici della Finanza: Procucci subentra a Piller

mercoledì, 30 agosto 2017

Bolzano – Cerimonia di avvicendamento del comandante provinciale di Bolzano: al colonnello Giorgio Piller subentra il colonello Gabriele Procucci. Alla presenza del Comandante Regionale, Generale di Brigata Ivano Maccani, si è svolta a Bolzano, presso la Caserma “Ortles” di viale stazione, la cerimonia di avvicendamento nell’incarico di Comandante Provinciale della Guardia di Finanza tra il Colonnello t.ISSMI Giulio Piller (cedente) ed il Col. t.ST Gabriele Procucci (subentrante).

Alla cerimonia hanno partecipato tutti gli Ufficiali e tutti i Comandanti di Reparto della Provincia di Bolzano, il Consiglio di Base della Rappresentanza militare del Comando Regionale Trentino Alto Adige, oltre a numerosi Finanzieri in servizio e ad una rappresentanza di quelli in congedo delle Sezioni A.N.F.I. dell’Alto Adige.

Il Colonnello Piller, dopo quattro anni al comando delle Fiamme Gialle altoatesine, è stato assegnato al superiore Comando Interregionale per l’Italia Nord-Orientale di Venezia.

Nel discorso di commiato dai suoi finanzieri, il Colonnello, pienamente soddisfatto per il periodo trascorso, ha rimarcato l’impegno profuso dal Corpo nello svolgimento dei compiti istituzionali ed i brillanti risultati raggiunti, ma soprattutto il perseguimento di contatti sempre più prossimi alla gente, ampliando i rapporti con Enti, Organizzazioni ed Associazioni, specie nel comparto del soccorso alpino e della protezione civile. Il Comandante ha, quindi, salutato e formulato i migliori auguri a tutto il personale, che ha ringraziato per la grande professionalità e collaborazione sempre fornita.
Colonnello Procucci 10

Originario di Bellaria Igea Marina (Rimini), cinquant’anni, sposato, il colonnello Procucci (nella foto) ha frequentato l’Accademia della Guardia di Finanza dal 1989 al 1993, è laureato in “Giurisprudenza” e in “Scienze della Sicurezza Economico Finanziaria”, è abilitato all’esercizio della professione forense ed ha conseguito il titolo del “Corso Superiore di Polizia Tributaria”.
Durante la sua carriera ha ricoperto numerosi incarichi operativi, comandando diversi Reparti in Piemonte, Veneto, Emilia Romagna e Lombardia. Nel triennio 2008-2011, è stato “Capo Sezione IVA e Federalismo Fiscale” presso il Comando Generale della Guardia di Finanza, svolgendo anche numerosi incarichi di docenza presso l’Accademia della Guardia di Finanza e la Scuola di Polizia Tributaria. È stato anche docente presso la Scuola Superiore della Magistratura.

L’ultima esperienza professionale in ordine di tempo, prima del trasferimento in Alto Adige, è stata quella di Comandante del III Gruppo di Milano del Nucleo Speciale di Polizia Valutaria, nel cui contesto, tra l’altro, ha diretto indagini nei confronti di importanti gruppi bancari, nonché in materia di riciclaggio, reati societari e reati di borsa.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136