QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Operazione dei militari in un bar a Corte Franca, arrestato latitante albanese

domenica, 29 gennaio 2017

Chiari – Sfuggito alla cattura nell’operazione del 19 gennaio, albanese viene rintracciato e arrestato. Ieri sera a Corte Franca, i Carabinieri del Nucleo Operativo di Chiari hanno rintracciato e tratto in arresto un 40enne di origine albanese che giovedì scorso era scampato alla cattura disposta dal giudice per le indagini preliminari di Brescia nell’ambito di una attività che aveva portato alla cattura di altre dieci persone perché ritenuto insieme ad altri essere inserito in una rete dedita al traffico ed allo spaccio di sostanze stupefacenti che aveva interessato la Franciacorta e la Val Trompia.Carabinieri large

I militari sono riusciti ad arrivare all’uomo attraverso prolungati servizi di osservazione e pedinamenti che li hanno portati ieri sera ad individuare il fuggitivo mentre era in compagnia della fidanzata all’interno di un bar della zona. L’uomo, colto di sorpresa, non ha potuto opporre resistenza all’arresto ed è stato portato in caserma a Chiari prima di essere trasferito alla Casa Circondariale di Brescia.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136