QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Bienno piange Andrea Morandini, travolto da una valanga al Crocedomini

venerdì, 13 aprile 2018

Bienno – E’ morto all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo Andrea Morandini, 35 anni, travolto nel tardo pomeriggio da una valanga nella zona del passo Crocedomini. Il 35enne, residente a Bienno, figlio di Vanni, proprietario delle Forge Morandini, era bordo di una motoslitta quando si è staccata una valanga che lo ha travolto. Illesi i tre amici che erano con lui.

Valanga 01

Andrea Morandini è stato sepolto da due metri di neve e nonostante il tempestivo intervento dei vigili del fuoco le sue condizioni sono apparse subito disperate: era in arresto cardiocircolatorio. Il decesso è avvenuto poco dopo l’arrivo in ospedale.

Sul posto hanno operato i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Lombardo stazione di Breno, con ben 12 tecnici e l’equipe medica del 118 giunta con l’elisoccorso e una UCV (Unità cinofila da ricerca in valanga) del CNSAS. I tecnici della V delegazione Bresciana hanno effettuato in serata la bonifica dell’area.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136