Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Berzo: accusati di violenza sessuale, due giovani a processo a Brescia

martedì, 3 marzo 2015

Berzo – E’ approdato stamani in tribunale a Brescia il processo nei confronti  di due giovani – 26 e 30 anni - accusati di presunti abusi e rapporti sessuali con minori. La Procura di Brescia – dopo una lunga indagine  - ha rinviato a giudizio i due figli del titolare della casa famiglia che ospita minori in difficoltà. Secondo  l’accusa si sarebbe trattato di una specie di rito di iniziazione per l’ingresso nella “casa famiglia”. L’accusa – i fatti risalgono al periodo tra il 2006 e il 2013 – è di aver avuto rapporti con ragazzine, almeno sette. A denunciare il primo caso di iniziazione sarebbe stata una bambina di 11 anni. Il processo si è aperto con l’ammissione dei testi e l’aggiornamento dell’udienza. La prossima udienza è fissata al 22 maggio.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136