QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Artogne: tentò di strangolare la moglie, il 53enne romeno resta in carcere

mercoledì, 10 febbraio 2016

Artogne – Resta in carcere Cornel Tiberiu Savu per tentato omicidio. E’ stato convalidato l’arresto di Cornel Tiberiu Savu, 53 anni, romeno che una settimana fa ha tentato di strangolare  la moglie 50enne. L’uomo si è avvalso della facoltà di non rispondere e il Gip ha convalidato l’arresto confermando anche l’accusa di tentato omicidio. A salvare la donna erano stati i vicini di casa che sentendo delle urla avevano chiamato le forze dell’ordine. Al momento dell’arrivo dei Carabinieri nell’appartamento dove la coppia vive ad Artogne, gli uomini dell’Arma avevano trovato il 53enne piegato sul corpo della moglie con le mani al collo della donna, che aveva difficoltà respiratorie. Davanti ai carabinieri Cornel Tiberiu Savu, manovale in un’azienda della Valle Camonica, ha proseguito la lite con la moglie. All’origine ci sarebbe un raptus di gelosia.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136