Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Artogne, rapina aggravata e tentato furto: 19enne denunciato dai carabinieri

martedì, 6 febbraio 2018

Artogne – I Carabinieri della Stazione di Artogne (Brescia), a conclusione di un’attività d’indagine, hanno denunciato in stato di libertà per rapina aggravata e tentato furto un 19enne italiano, censurato, residente a Costa Volpino (Bergamo).

carabinieri 1Sul conto del giovane sono stati raccolti indizi comprovanti la sua responsabilità quale autore di una rapina consumata nella tarda serata del 25 gennaio scorso in danno di un bar del posto, ove, travisato e armato di coltello, aveva costretto la barista a farsi consegnare il denaro contenuto nel registratore di cassa e del tentativo, compiuto durante la notte del 26 gennaio, di scassinare il bancomat della filiale della banca U.B.I. di Pian Camuno (Brescia).


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136