QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Arrestato 32enne per resistenza a pubblico ufficiale dai carabinieri nel Bresciano

domenica, 17 settembre 2017

Salò – I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Salò hanno arrestato un trentaduenne della Valtenesi per resistenza a pubblico ufficiale.

carabinieriE’ quasi l’una e la pattuglia dell’Aliquota Radiomobile decide di fermare, in via Desenzano di Cunettone Salò, un’autovettura che da Puegnago sta sfrecciando verso Salò.

Il capo equipaggio intima l’alt ed a quel punto il conducente del veicolo effettua una manovra d’inversione di marcia che per poco non causa un incidente.

Immediatamente ha inizio un inseguimento che, dopo alcuni km durante i quali il fuggitivo attua manovre avventate estremamente pericolose per l’incolumità degli utenti della strada, si conclude nel centro della frazione Raffa di Puegnago del Garda con il veicolo inseguito che si schianta contro alcuni sacchi di spazzatura.

Il conducente del veicolo, resosi responsabile del reato di resistenza a pubblico ufficiale, viene quindi arrestato e dopo esser stato sottoposto ad accertamento alcoltest con etilometro viene trovato positivo con un tasso alcolemico superiore ad 1,5 G/L con conseguente sequestro del veicolo per la confisca, ritiro della patente e denuncia ai sensi dell’art. 186 del Codice della Strada.

L’arrestato è stato sottoposto a giudizio direttissimo presso il Tribunale di Brescia con convalida del provvedimento e sottoposizione ad obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136