QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Arco: tenta il suicidio, salvato dai carabinieri

giovedì, 28 settembre 2017

Dro – I Carabinieri di Dro, dipendenti dalla Compagnia di Riva del Garda, questa mattina sono intervenuti salvando una persona da un tentativo di suicidio.

Una donna di Arco, preoccupata per la scomparsa del padre, malato di crisi depressive, ha chiamato i carabinieri che hanno attivato tutte le vetture sul territorio della Busa, raccogliendo dapprima tutti gli elementi utili a conoscere le abitudini dell’anziano e poi per verificare i luoghi a lui più cari dove si potesse essere recato e così sono riusciti a localizzare l’uomo in un terreno di sua proprietà nella campagne di Arco.

Proprio in quel momento l’uomo si è lasciato cadere dalla sedia su cui era salito per raggiungere una trave a cui aveva appeso il cappio, ma il pronto e decisivo intervento dei carabinieri ha consentito di sostenerlo e di sganciarlo dalla fune. Con l’ausilio dei sanitari del 118 e dei vigili del fuoco volontari di Arco l’anziano è stato portato al pronto soccorso di Arco e lì medicato per lievi ferite e poi ricoverato per le cure specialistiche.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136