QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Arco di Trento: rubano biciclette a noleggio, scoperti dai carabinieri due giovani e denunciati

martedì, 16 maggio 2017

Arco di Trento – Furti di biciclette: due denunciati dai carabinieri. I carabinieri delle stazioni di Dro e Torbole, dipendenti dalla Compagnia di Riva del Garda, nel corso di servizi perlustrativi finalizzati al contrasto di reati contro il patrimonio, coordinati dal Comando Provinciale Carabinieri di Trento, hanno denunciato due persone per ricettazione.Biciclette rubate Arco 1

Nelle notte sono stati effettuati controlli a Ceniga, nei confronti di alcune persone che stavano percorrendo la ciclabile che da Arco porta a Dro (Trento), a bordo di alcune biciclette a noleggio. Ad insospettire i militari è stato il fatto che i tre uomini, tutti marocchini, avessero biciclette nuovissime e prese a noleggio, per di più uno di loro, oltre a condurre la sua, ne avesse una al seguito. Tanto che alla vista dei militari uno dei tre si è dato alla fuga, ma almeno tutte le biciclette sono state recuperate. Dagli accertamenti eseguiti si è potuto accertare che le mountain bike erano di proprietà di una struttura di noleggio del lungolago, il cui titolare contattato, dopo la verifica, ha confermato il patito furto e quindi ha presentato denuncia che è valsa ai due uomini fermati, T.A., 18enne residente a Dro e E.A., 20enne senza fissa dimora, entrambi con precedenti di polizia, il deferimento in stato di libertà per ricettazione. Le biciclette saranno restituite quanto prima al proprietario che avrebbe, nel caso il furto fosse andato a buon fine, un danno di circa 1.200 euro. Le indagini proseguono per verificare l’identità del terzo uomo e capire che gli stessi siano autori anche del furto.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136