QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Arco di Trento, coltivazione di marijuana in casa. Giovane denunciato dai carabinieri

mercoledì, 14 settembre 2016

Arco – Coltivazione di marijuana in casa, un denunciato. I carabinieri della stazione di Arco di Trento nell’ambito dei servizi “Scuole sicure” hanno effettuato una perquisizione domiciliare denunciando un rivano per coltivazione di marijuana.

I militari a seguito di mirati servizi di osservazione di un appartamento ove era stato segnalata una presenza costante di giovani che vi accedevano per poco tempo, hanno fatto irruzione nell’abitazione occupata da M.A., 24enne di Riva ma domiciliato ad Arco, trovando due vasi con 5 piante di marijuana riscaldate da una idonea lampada, che venivano sequestrate.

carabinieri-riva-1

Quindi il ragazzo è stato denunciato per coltivazione di sostanze stupefacenti ART 73 comma 5 DPR 309/1990.

Un particolare interessante da evidenziare: le piante provengono da semi geneticamente modificati con la particolarità della ridotta crescita, numerose infiorescenze, maggior principio attivo di THC contenuto. Infatti si possono notare nella foto i numerosi fiori già presenti (in origine le piante di marijuana fioriscono quando raggiungono l’altezza di circa 1 metro).


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136