QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Aprica: trovato con 35 grammi di marijuana, denunciato dai carabinieri. Tutti i controlli dei militari in Valtellina

lunedì, 2 gennaio 2017

Aprica -  Un giovane è stato trovato dai carabinieri di Aprica (Sondrio) in possesso di circa 35 grammi di marijuana, gli è stata sequestrata ed è stato denunciato alla Procura di Sondrio.

carabinieri-notte

Il bilancio degli interventi effettuati durante le festività di Capodanno, su disposizione del comando provinciale dei carabinieri, sono stati svolti sull’intero territorio valtellinese: i militari della Compagnia di Tirano ha effettuato un arresto per l’esecuzione di una condanna per furto, segnalato 5 persone come assuntori di stupefacenti e hanno contestato due guide in stato di ebbrezza nei confronti di altrettanti conducenti di autovetture. la prima segnalazione dell’anno per uso personale di sostanze stupefacenti è stata effettuata alle 3 dai militari della stazione di Livigno che, in servizio di perlustrazione, mentre transitavano in via Rasia con il finestrino dell’auto abbassato, hanno avvertito l’inconfondibile odore della marjuana provenire da un ragazzo che stava fumando uno spinello per strada, poco distante dall’abitazione in cui era in corso una festa privata a cui stava partecipando. i carabinieri si sono immediatamente fermati ed hanno eseguito l’identificazione di una quindicina di ragazzi che stavano partecipando al party. il controllo ha portato al rinvenimento di due sigarette artigianali contenenti la cannabis, poste sotto sequestro. in questo caso ad essere segnalato alla Prefettura di Sondrio come assuntore è stato un 19enne di Livigno.

I carabinieri della stazione di Bormio, nella centralissima via Roma, durante un controllo di tre turisti che transitavano a piedi, hanno rinvenuto loro indosso due sigarette artigianali contenenti marjuana, oltre a mezzo grammo della stessa sostanza sfusa e a un tritatabacco utilizzato per sminuzzare droga con il tabacco. i tre, una 23enne romana, un 23enne e un 25enne milanesi, sono stati segnalati rispettivamente alle Prefetture di Roma e di Milano. anche in questo caso la sostanza è stata sequestrata. alle 6 durante un posto di controllo gli stessi militari di Bormio hanno denunciato per guida in stato di ebbrezza un 29enne padovano, trovato positivo all’alcoltest con un valore superiore a 1 g/l. la patente di guida e’ stata ritirata. un 21enne di Merate invece e’ stato solo contravvenzionato in via amministrativa perché non aveva superato i valori previsti per la denuncia penale. tuttavia, risultato positivo all’alcoltest con valori superiori a 0,5 g/l, è stato sanzionato con un verbale e con il ritiro della patente.

Nella notte l’1 e il 2 gennaio, i militari della stazione di Livigno sono intervenuti per schiamazzi in un appartamento di via Saroch dove alcuni ragazzi stavano recando disturbo alla quiete pubblica. durante le operazioni di identificazione dei giovani, gli uomini dell’arma hanno avvertito il tipico odore della cannabis e, approfondendo il controllo, indosso a uno dei ragazzi hanno rinvenuto un involucro contenente circa 3 grammi di marjuana. ad essere segnalato questa volta è stato un cittadino svizzero di 18 anni.

Infine all’alba del 2 gennaio a Livigno, i carabinieri delle stazioni di Tirano e Livigno hanno arrestato un 33enne portoghese condannato per furto aggravato di una cassaforte contenente 25mila euro, consumato a Livigno il giorno di ferragosto del 2008 ai danni di un negozio di alimentari. l’uomo, denunciato a piede libero, processato e condannato alla pena della reclusione di 3 anni e 6 mesi, e’ stato rintracciato presso la sua abitazione di residenza, catturato e condotto presso la casa circondariale di Sondrio, dove sconterà la sua pena.

I carabinieri della compagnia di Sondrio, a Morbegno, ha deferito in stato di libertà un 51enne della provincia di Pavia per furto aggravato, essendosi impossessato di denaro all’interno di una struttura alberghiera. inoltre, sempre a Morbegno, e’ stato denunciato un soggetto per essere evaso dagli arresti domiciliari. a Ponte in Valtellina deferita una persona per guida in stato di ebbrezza e sotto l’effetto di stupefacenti a seguito di sinistro stradale.

La compagnia di Chiavenna, a San Giacomo Filippo, ha segnalato alla prefettura 2 soggetti (art.75 dpr 309/90) e sequestrato 6 grammi di marijuana e 9 sigarette confezionate con la medesima sostanza.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136