Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Anziana madre aggredita per aver gettato droga, arrestato dai carabinieri figlio 40enne

lunedì, 19 marzo 2018

Gardone Valtrompia – Una madre di 78 anni pulisce la camera del figlio e trova della polvere bianca in una busta. Temendo potesse trattarsi di “droga”, per il bene del figlio, la getta nel cestino. Il figlio se ne avvede ed aggredisce la mamma con violenza.

carabinieriMentre quest’ultimo torna a cercare la propria sostanza, la vittima riesce a rialzarsi ed esce di casa dove incontra il marito ottantenne rincasato in quei momenti dalla passeggiata. Prima un rapido passaggio in Caserma a Gussago (Brescia), poi l’accompagnamento in ospedale scortata dai Carabinieri. All’esito del controllo la povera donna risulta affetta da fratture multiple costali con prognosi di oltre un mese.

Negli stessi momenti i Carabinieri effettuano una perquisizione in casa e rinvengono parte della sostanza, rivelatasi cocaina, procedendo all’arresto del quarantenne anche per le gravi violenze nei confronti dell’anziana mamma. Per lui si aprono quindi le porte del carcere cittadino dove è ancora ristretto dopo l’interrogatorio del GIP.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136