QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Angolo Terme, i carabinieri di Darfo Boario Terme hanno arrestato spacciatore 29enne marocchino

venerdì, 11 marzo 2016

Angelo Terme – I carabinieri della stazione di Darfo Boario Terme (Brescia) hanno tratto in arresto in flagranza del reato di “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti” un 29enne, cittadino marocchino, irregolare sul territorio italiano in quanto sprovvisto di permesso di soggiorno.

breno carabinieri

A seguito di perquisizione personale e domiciliare ad Angolo Terme, il cittadino extra-comunitario è stato trovato in possesso di diverse dosi di cocaina già confezionate e pronte per la vendita (per complessivi  5 grammi) nonche’ di una dose di hashish, somma in contanti  100 euro ritenuta provento di spaccio, bilancino elettronico e materiale vario idoneo al confezionamento dello stupefacente.

L’arresto è stato convalidato dalla competente autorità giudiziaria e l’uomo è  stato condannato alla pena di mesi 10 di reclusione e sottoposto alla misura cautelare del divieto di dimora nel comune di Angolo Terme. E’ stato inoltre notificato l’ordine del questore di Brescia di lasciare il territorio nazionale entro sette giorni.

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136