Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Altro blitz antidroga nel Bresciano: i carabinieri arrestano 20enne

sabato, 8 aprile 2017

Salò – I Carabinieri della Stazione di Manerba del Garda e di Salò hanno arrestato in flagranza di reato, per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, un 20enne salodiano.

cIl giovane, conosciuto dalla Forze dell’Ordine, con il proprio comportamento ha insospettito i militari che, quotidianamente, pattugliano il territorio cittadino. In tale ambito è stato sottoposto a perquisizione domiciliare che ha permesso il sequestro di circa 600 grammi di hashish, oltre 80 grammi di marijuana, nonché di un bilancino di precisione e di qualche decina di euro ritenuta provento dell’attività di spaccio. Dopo la convalida, avvenuta oggi, l’arrestato è stato rimesso in libertà ma avrà l’obbligo di dimorare nel comune di Salò e il divieto ad uscire nelle ore notturne.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136