QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Alto Garda: controlli dei carabinieri, denunce per guida in stato di ebbrezza e droga

lunedì, 25 luglio 2016

Riva del Garda – Con l’alta stagione in riva al lago di Garda sono arrivati anche i controlli dei Carabinieri della Compcarabinieri notteagnia CC di Riva del Garda che hanno effettuato diversi servizi di prevenzione con conseguenti denunce e segnalazioni. 

Durante il controllo effettuato sul conducente di una Smart che alle 3 di notte nelle vie del centro di Riva del Garda (Trento) è stato trovato con un tasso alcolemico di quasi 2 g/l. Alla ragazza, 30enne polacca, ma da anni residente in Riva del Garda dove lavora come commessa, è stata ritirata la patente e sequestrata la vettura, oltre alla denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Rovereto. Sempre in tema di alcool 3 giovani sono stato sanzionati per ubriachezza nelle vie della località turistica. Tra questi un ragazzo brasiliano di 23 anni, residente ad Arco che, ubriaco, si è presentato all’interno di un bar del centro pretendendo della birra. Al rifiuto dell’esercente il giovane ha dato in escandescenze, sino all’arrivo dei militari che lo hanno condotto al pronto soccorso dove è risultato positivo anche ad hashish e cocaina.
Altre 2 giovani, 23 e 25 anni, sono stati trovati in possesso di hashish e segnalati al Commissariato di Governo. In tutto sono stati controllati 56 soggetti e 43 veicoli e 2 esercizi pubblici.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136