QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Alto Garda: 25enne tedesco denunciato, girava per Riva con un coltello

mercoledì, 17 agosto 2016

Riva del Garda – I Carabinieri della Compagnia di Riva del Garda, nel corso dei servizi di prevenzione generale intensificati secondo il Piano “Ferragosto sereno” voluto e predisposto dal Comando Provinciale di Trento, hanno effettuato dei controlli straordinari del territorio in particolare nell’ambito degli stupefacenti.carabinieri riva garda

Il primo controllo ha visto un cittadino tedesco di 25 anni, E.S., in vacanza presso un campeggio della zona, denunciato perché trovato in possesso di un coltello mentre percorreva le vie del borgo storico di Riva. L’arma bianca è stata sequestrata.

I successivi controlli hanno permesso di effettuare 4 sequestri amministrativi di droga: un disoccupato Rivano di 19 anni, già conosciuto alle Forze dell’Ordine, beccato con 6 grammi di hashish, un 27enne cameriere Aquilano in vacanza sulle rive del lago, che aveva appena finito di prepararsi una sigaretta con hashish, ma al momento di “gustarsela” è stato bloccato dal militari, un 22enne della provincia di Chieti, studente fuori sede a Milano, anch’egli con il vizio dello spinello ed infine un operaio tedesco di 22 anni trovato con 5 grammi di marijuana. Tutti ovviamente segnalati quali consumatori al Commissariato del Governo. In totale sono state 48 le persone controllate. Proprio l’alto numero di controlli e l’attività svolta ha consentito sulle rive del lago si sia raggiunto l’obiettivo di un “ferragosto sereno”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136