Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Alpinista tedesco cade dal Gran Zebrù e muore. Interventi del Soccorso Alpino di Valfurva ed elisoccorso da Bolzano

giovedì, 9 luglio 2015

Valfurva – Cade dal Gran Zebrù, muore alpinista 55enne tedesco. Il dramma si è consumato sulla cima tra l’Alta Valtellina e il Trentino Alto Adige.

La richiesta d’intervento alla Stazione di Valfurva della VII Delegazione Valtellina – Valchiavenna del Soccorso alpino è giunta in mattinata.

I tecnici del Soccorso Alpino sono stati allertati intorno alle 8 per il recupero del corpo di un alpinista tedesco di 55 anni, F.M., caduto sul Gran Zebrù sul versante valtellinese verso il rifugio Pizzini. Era con altre persone, per cause in corso di accertamento è precipitato e ha perso la vita. La presenza dei tecnici CNSAS (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico) era stata richiesta a supporto dell’eliambulanza; poi, per ragioni organizzative, è intervenuto uelicottori Bolzanon mezzo partito da Bolzano e quindi le squadre sono rientrate.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136